Pochi grappoli ma buoni: la vendemmia verde del Carricante

La vendemmia verde, che consiste nel diradamento mirato dei grappoli d’uva, praticata spesso sin dall’allegagione, è una pratica agricola molto antica; mentre nel passato era avversata dai viticultori, oggi invece, il diradamento dei grappoli è un intervento fondamentale e strategico nella produzione di vini di qualità.

Questa pratica colturale, infatti, consente alla pianta di concentrare le proprie risorse su un quantitativo inferiore di grappoli così da migliorarne sia la maturazione che la qualità della concentrazione degli aromi nei grappoli rimasti.

Il Carricante è oltretutto una varietà che tende, come suggerisce il nome stesso, a produrre grappoli in maniera copiosa… per questo la pratica della vendemmia verde è quantomai essenziale, non per spegnerne l’esuberanza ma per concentrarla al meglio nel nostro vino.

Osservare ogni singola pianta ed agire sulla base dei suoi bisogni, per noi è una priorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *